a green hero.

Siamo in Maremma, vicino a Saturnia, dove un’imprenditrice milanese e un’enologo piemontese si incontrano per dare vita ad un’azienda agricola che applica nel modo più “giusto” le regole dell’agricoltura naturale per la produzione di vino, olio e miele, nel totale rispetto della natura, del territorio e delle tradizioni.

Oggi tutta l’Agenzia si è riunita per la presentazione di una case history di eccellenza nel panorama della sostenibilità: l’azienda agricola La Maliosa e il metodo Corino. Attraverso l’esperienza imprenditoriale di Antonella Manuli in collaborazione con l’agronomo e ricercatore Lorenzo Corino non solo si è fatta chiarezza sulla parola sostenibilità, ma il tema si arricchito di significati e valori quali chiarezza, autenticità, salubrità ed eticità. Valori trasparenti, misurabili e ripetibili nonché i principi fondanti della costruzione di fiducia da parte del cliente. In finale, una degustazione guidata di uno degli ottimi vini naturali de La Maliosa.

la maliosa carbon footprint

Sin dagli inizi l’obiettivo principale delle strategie agricole della Maliosa era il massimo rispetto del paesaggio e dell’ambiente naturale, partendo dalla valorizzazione della sostanza organica del terreno, non solo conservando ma addirittura migliorandone la struttura. Questa gestione agricola ha portato ad un’agricoltura “biodinamica” a ciclo completamente vegetale, con la sola trazione animale e il lavoro manuale. L’insieme di queste attività porta ad ottenere produzioni con caratteristiche, non solo di alta qualità ma anche in piena sintonia con il territorio, rispettandone la bellezza e la salubrità. La Maliosa è certificata biologica dal 2010 a testimonianza di un impegno costante nel tempo, inoltre dal 2015 ha ottenuto la certificazione Vegan, per una sempre maggiore trasparenza nei confronti del cliente, che sceglie con consapevolezza. La scelta etica di un totale rispetto della terra e del territorio trova espressione anche nella definizione della carta delle etichette di vino e olio: La Maliosa ha scelto una carta con certificazione FSC (Forest Stewardship Council) e PEFC (Program for the endorsement of Forest Certification), prova riconosciuta a livello internazionale della gestione sostenibile delle foreste. Anche i cartoni vengono da filiere certificate FSC.

Il Metodo Corino (brevetto depositato e marchio registrato di Lorenzo Corino e Antonella Manuli) realizza un insieme di processi agronomici innovativi per la produzione di uva da tavola e di vino. Il metodo si focalizza sulla vitalità dei suoli, sulla salubrità dell’ambiente, dei produttori e dei consumatori.
L’insieme di queste attività contribuisce alla crescita del settore con valori che non si limitano alla produzione di uva e vino, ma comprendono anche cultura, stili di vita, tutela del paesaggio, longevità dei vigneti, valenza patrimoniale dei territori, nonché un margine di utile per i produttori.

La Maliosa

L’identità riflette i valori del marchio sia graficamente, che dal punto di vista dei materiali utilizzati.

  • Brand identity
  • Packaging design
  • Literature
  • Web design

Articoli correlati

Don’t Recycle, Refill.

L’acqua è un bene primario fondamentale per la vita. Un bene divenuto rappresentativo di uno stile di vita sano. È un bene prezioso da proteggere e tutelare. È vita e il suo consumo deve essere sostenibile. DON’T RECYCLE, REFILL è la campagna di lancio, un messaggio forte, provocatorio che raggiunge contemporaneamente diversi target. Riciclare è […]

the green lab.

Il contributo del design alla sostenibilità: questo il tema del seminario tenuto da Stefano Pistoni negli uffici RBA di Viale Premuda. Slogan e credenziali green creano spesso confusione nei consumatori. I brand corrono il rischio di green washing. Ma alcune scelte di branding design risultano più credibili di altre nel percepito del cliente finale. Oggi […]

Le origini del Franciacorta.

Il 7 ottobre, nell’affascinante Senato Hotel di Milano, è stato presentato il libro che racconta le origini del Franciacorta, un testo per diffondere la storia di un territorio che ha espresso nel corso dei secoli una vocazione vitivinicola unica. Cosa possono fare i marchi di vino per contraddistinguersi in un mercato gremito e combattivo? Il […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Back To Top